Migranti: anche Mirjac si pone in difesa dei loro diritti

0 Comment
661 Views

Negli ultimi giorni, da più parti giunge notizia dell’appello di diverse Confraternite di suore in difesa dei migranti.

In una lettera intestata al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al Presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte, le suore chiedono a tutte le istituzioni governative di farsi garanti della dignità dei migranti, contribuendo a percorsi di integrazione che possano invertire la tendenza attuale, basata sul razzismo e su una mentalità che considera queste persone solo un ostacolo al benessere nazionale.

Mirjac da sempre dedica il suo lavoro in difesa delle persone più fragili, per patologie e/o disturbi, condizioni economiche o sociali.

Anche in questo ci tiene pertanto a mostrare il proprio impegno dando massima diffusione all’appello delle suore.


apicoltura

«Un'Ape per Amica»: salviamo il pianeta grazie all'Unione Buddhista Italiana

La cooperativa sociale Mirjac Onlus è lieta di annunciare l’avvio...

ape

un'Ape per Amica

Ti interessa l’apicoltura amatoriale? Vuoi contribuire a produrre un impatto...