Sagra dell’olivo di Canino

0 Comment
652 Views

La cooperativa Mirjac ha partecipato alla sagra dell’olivo di Canino: un gruppo integrato composto da i ragazzi autistici e operatori, ha realizzato diversi laboratori nell’area dell’arancera donando bruschette con l’olio prodotto e vino, agli ospiti e svolto diversi laboratori per i più piccoli nel pomeriggio.

Durante il week end trascorso a Canino i ragazzi hanno avuto occasione di svolgere una seconda potatura degli olivi e di portare direttamente il prodotto raccolto all’oleificio, nel quale gli addetti hanno spiegato il procedimento tecnico per rendere le olive olio. E’ stato molto interessante poter comprendere il ciclo e l’olio e assaporare direttamente l’ottimo olio e poter usare tutti i sensi per conoscere il mondo dell’olio; il profumo all’interno dell’oleificio rimarrà impresso nella memoria di tutti.

sagra canino


il punto verde dipinto di blu

Il Punto Verde dipinto di Blu

Roma.   Siamo veramente felici di annunciare la partenza del...

l'olio che fa bene

L'olio che fa bene

L’OLIO CHE FA BENE Grazie al contributo dell’UBI, la cooperativa...